Per amore dei governanti

I duchi di Cambridge, il principe William e la duchessa Catherine “Kate” Middleton, sono usciti intorno alle 19 del 22 luglio scorso dal Lindo Wing del St. Mary Hospital di Londra insieme al loro figlio, un maschio. E’ il terzo in linea di successione al trono britannico.

Tutta l’Inghilterra è in festa, tantissime persone hanno atteso questo giorno con ansia ed emozione, come se fosse un loro figlio.

Da noi in Italia non funziona così. Se Enrico Letta (o per assurdo, Giorgio Napolitano) dovesse avere un figlio, fuori dall’ospedale non ci sarebbero italiani ad attendere il lieto evento.

Non c’è amore per i nostri governanti, anzi.

Ci sarebbe solo un gran numero di fotografi e giornalisti.

Amiamo il nostro paese? O meglio, amiamo i nostri governanti?

Queste piccole cose potrebbero farci riflettere.

A voi le conclusioni.

(Fonte immagini Repubblica.it)

ImmagineImmagineImmagineImmagine

 

Annunci

2 pensieri su “Per amore dei governanti

  1. Elena, non so, penso comunque che se si fosse trattato del figlio di cameroon (lui paragonabile a letta) non ci sarebbe stata tutta questa attenzione. Su napolitano il discorso è diverso, lui è paragonabile ai reali, avendo instaurato, di fatto, una monarchia 😉

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...