Bollettino di guerra in Sardegna

Gente dispersa, sfollata, disperata, morta. Questo il quadro generale della situazione catastrofica in Sardegna. Le zone più colpite sono la città di Olbia e il nuorese. Finora sono 17 i morti. E’ stato di emergenza in Sardegna. La nostra isola bella è stata colpita ieri da una furia incredibile, una pioggia che solitamente cade in sei mesi questa volta è caduta in un giorno. Nelle strade si vedono a malapena i tetti delle macchine. Il governo ha dichiarato lo Stato di emergenza in un Consiglio dei ministri convocato d’urgenza. E’ stato deciso lo stanziamento di 20 milioni di euro per la prima emergenza, così come ha detto il presidente del Consiglio Enrico Letta: “Un quantitativo che in questo momento crediamo essere necessario per gli interventi primari, essenziali: il salvataggio delle vite umane, l’assistenza alle popolazioni sfollate e il ripristino della viabilità, dato che c’è un blocco drammatico che rende molto più complessi gli interventi“. Le immagini raccontano un bollettino di guerra spaventoso. Aspettiamo notizie e ci stringiamo ai nostri conterranei che sono lì.

ImmagineImmagineImmagineImmagine

(Fonte immagini: Repubblica.it)

Annunci

Un pensiero su “Bollettino di guerra in Sardegna

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...